Il CNF sospende l’esame delle istanze per la specializzazione da “comprovata esperienza”

  • di

“Con riferimento alle domande di riconoscimento del titolo di specialista per comprovata esperienza, ex art. 8 DM 144/2015, il quale prevede la produzione di documentazione relativa a quindici affari trattati per ciascuno dei cinque anni antecedenti alla domanda, nonché un successivo colloquio presso il Consiglio Nazionale Forense, ovvero commissione al suo interno;

considerato

– che il Regolamento d cui al  Decreto Ministeriale  n. 144/2015 è stato impugnato avanti il TAR e che la discussione dei ricorsi nel merito  è fissata per l’udienza dell’ 8 marzo 2016…. continua a leggere il documento