Giustizia:Orlando, piu’ fondi a sedi toccate taglio tribunali

(ANSA) – ROMA, 6 MAR – “Abbiamo superato l’impasse grazie ad una interpretazione innovativa delle vigenti disposizioni, adottata con l’intento di agevolare i Comuni impegnati a sostenere le spese dell’ultimo triennio dedicate al funzionamento degli uffici giudiziari”. Cosi’ il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, spiega come si e’ pervenuti allo sblocco di 157 milioni ai Comuni per gli uffici giudiziari. “In questa fase di generalizzata difficolta’ economica – aggiunge – abbiamo voluto dedicare una particolare attenzione a quei Comuni sedi di uffici giudiziari accorpanti, assicurando loro una percentuale maggiore di risorse al fine di supportare al meglio la fase di avvio della nuova geografia giudiziaria”.